La meditazione e le vere cause del nostro malessere

C’era una volta Nan-in, un maestro giapponese dell’era Meiji (1868-1912). Il Maestro ricevette la visita di un professore universitario che era andato a trovarlo per saperne di più sul buddhismo Zen. Nan-in versò del tè per entrambi. Riempì la tazza del suo ospite e, quando fu piena, continuò a versare. Il professore lo guardò, finchè non fu più in grado…

Continue Reading

Zona di comfort: trappola o sicurezza?

Avete mai sentito parlare della cosiddetta “zona di comfort?” Si tratta, per dirla in parole povere, della condizione mentale in cui una persona prova un senso di familiarità, si sente a suo agio e nel pieno controllo della situazione, senza sperimentare alcuna forma di stress e ansia, del tutto protetta e al sicuro. Per usare un’immagine che rende bene l’idea,…

Continue Reading

Storia di Alice – Il sogno di una nuova vita

Alice sentiva di avere sbagliato tutto. Le sembrava di trovarsi in un vicolo cieco, come se ogni sua scelta passata, ogni decisione presa, ogni azione o parola, agite o pronunciate, fossero tanti tasselli incastonati uno sull’altro a comporre l’affresco del disastro in cui si sentiva intrappolata. Un matrimonio fallito, il lavoro cui si era adattata pur se non corrispondeva minimamente…

Continue Reading

Emozioni: la perdita delle certezze

Tra le emozioni più distruttive e difficili da gestire, c’è sicuramente la perdita delle certezze. In queste settimane di comprensibilissimi alti e bassi emotivi, è facile passare da momenti di perfetta serenità in cui quasi ci dimentichiamo della difficile situazione che stiamo vivendo, ad altri in cui avremmo solo voglia di urlare e prendere a sprangate la porta di casa.…

Continue Reading

Meditate aziende, meditate

Riduce lo stress, sviluppa creatività e problem solving, migliora il tono dell’umore. E poi aumenta la produttività e fa guadagnare di più. Potere della meditazione. Lo dicono 8mila ricerche scientifiche. Lo sostengono i premi Nobel per la medicina e le neuroscienze. Steve Jobs è stato il primo tra gli innovatori a capirne i benefici. È stato lui a inaugurare quella…

Continue Reading

La regola del “Dovrebbe …”

Quanto stiamo male perché siamo fermamente convinti che gli altri dovrebbero o non dovrebbero fare quello che fanno o che certe cose dovrebbero o non dovrebbero accadere? La maggior parte della nostra rabbia si basa sulla premessa che gli altri dovrebbero agire e pensare a modo nostro. Che dovrebbero condividere i nostri valori e comportarsi secondo le nostre convinzioni. Ma…

Continue Reading

Tu non hai un problema, tu sei parte del problema

Tante volte ci capita di affermare: “Io ho un problema” in riferimento a una situazione o a una relazione, intendendo, al di fuori di noi, che è causa del nostro disagio.Questo modo di vedere le cose ha come unico effetto di metterci in una posizione di totale impotenza rispetto a una possibile soluzione. Io sono qui, al centro, e intorno…

Continue Reading

I tre spaccapietre

Un po’ di tempo fa, ho trovato sul web questa storiella che dimostra con estrema chiarezza, quanto a volte sia importante cambiare prospettiva nel modo in cui guardiamo le cose. Di fronte ad uno stesso evento, infatti, ognuno di noi assume un atteggiamento diverso a seconda del modo in cui percepisce la situazione, proprio come capita ai 3 spaccapietre nella…

Continue Reading

Le catene dei liberi sono solo nella mente

“Le vostre paure, i vostri dubbi, le vostre confusioni, abitudini e compulsioni, sono tutti prodotti secondari del vostro modo di pensare. E questo modo di pensare influenza le vostre emozioni, i vostri comportamenti e, in ultima analisi, la vostra vita. Se avete delle paure, non sono certo gli spazi angusti, i ragni o gli estranei a spaventarvi: è il modo…

Continue Reading